©2019 by Município de Vespasiano Corrêa.

Avenida Professor Sergio Beninho Gheno,1046
 Centro - Vespasiano Corrêa - RS
CEP: 95972-000
Fone: (51) 3755-8079

Storia

        Il nome del comune è un omaggio all'ingegnere e Intendente "Dr. Vespasiano Correa", che ha fatto un ottimo lavoro da parte della comunità locale. Vespasiano era a capo della commissione per la terra e la colonizzazione, con sede a Guaporé e 1 ° Intendente di quel comune. Era il figlio di José Corrêa e Maria Carolina Corrêa, nato nel 1871 e aveva tre fratelli. Si è laureato in ingegneria a Rio de Janeiro e ha sposato Serafina Corrêa nella città di Rio Grande. Dal 1892, Vespasiano Corrêa diresse la Commissione per la terra e la colonizzazione, essendo una persona di fiducia di Borges de Medeiros.

       La colonizzazione di Vespasiano Corrêa iniziò nel 1888, essendo stata praticamente l'ultima regione colonizzata da immigrati provenienti direttamente dall'Italia, o attraverso le colonie italiane di Garibaldi, Bento Gonçalves, Caxias do Sul e Veranópolis, nonché famiglie di origine francese e polacca. .

      Nella lettera ufficiale 992 del 1896, il dott. Borges de Medeiros, che si riferiva alla località di Vespasiano Corrêa, la chiamava Nuova Speranza. Appartenne all'epoca al comune di Lajeado.

      Il 25 gennaio 1896, il Subentende di Encantado, Juliem Laseux, in una lettera indirizzata al capo della polizia di Lajeado, designò la città "Buona speranza".

      Nessuna di queste denominazioni prevalse, poiché il villaggio fu arredato con il nome top "Hope" fino al 1907, quando fu creato il 4 ° distretto di Guapore. La designazione di "Dr." anche non in vigore. Rimase solo "Vespasiano Corrêa" fino alla data attuale.

      Anche con la denominazione ufficiale "Vespasiano Corrêa", il toponimo "Speranza", in virtù dell'abitudine, è continuato e la vecchia denominazione è ancora raramente ascoltata.

  • CARATTERISTICHE


Gentile: Vespasianense


Popolazione: 1.973 abitanti (censimento 2007)


Area del comune: 114 km²


Legge della creazione: legge statale n. 10.663 / 95, del 28 dicembre 1995.


Data di creazione: 28 dicembre 1995.


Data di installazione: 1 gennaio 1997.


Comune di origine: Muçum / RS


Altitudine media: 519 metri


Distanza dalla capitale: 170 km

Strade di accesso: autostrada RS 129

  • Aspetti fisici


      Situata sulle rive della RS-129, la città è caratterizzata dall'esistenza di depressioni, dove la natura è ancora intatta, ci sono cascate, valli profonde, foreste native ancora abitate da uccelli e animali selvatici.

  • Cultura


      Il comune fu colonizzato da immigrati italiani e polacchi, conserva le sue tradizioni gastronomiche. La pasta, il pollo e la polenta sono ricordati nelle cene festive e negli eventi della comunità.

      Ci sono diversi luoghi oltre alla naturale bellezza del rilievo. Sulle rive del fiume Guaporé, passa la Ferrovia do Trigo, dove ci sono diversi tunnel e Viaduto 13, con 509 metri di lunghezza e 143 metri di altezza, il più grande in America Latina e il secondo più alto al mondo. Rip Devil Falls ha una cascata di 135 metri, dove l'accesso è possibile solo attraverso le escursioni.

      L'accesso al comune è accompagnato da piantaggine e orticole, che conferiscono al luogo un raffinamento di bellezza e armonia.

      Notevole anche Expovespa, una fiera in cui i Vespasiani espongono i loro prodotti artigianali, prodotti coloniali, gastronomia tipica e spettacoli e attrazioni regionali.


Fonte: IBGE City Hall FAMURS WIKIPEDIA


Autore della storia: JONES DOMINGO BIANCHETTI